Pareti del bagno in cemento cerato impermeabile

Osate usare cemento cerato e calce sulle pareti del bagno

Salle de Bain beton cire Marius Aurenti

Perché il calcestruzzo cerato è una scelta di tendenza

Protagonista delle riviste di arredamento e beniamino degli interior designer, il cemento cerato per le pareti del bagno conferisce un aspetto decisamente contemporaneo alle superfici murali grazie alla ricchezza di colori e finiture, opache, satinate o lucide.

Come parte di un progetto di “cemento cerato total look”, fornisce una magnifica continuità visiva all’ambiente.

Le pareti in calce possono essere posate anche nei bagni, purché non siano direttamente esposte all’acqua: queste pareti traspiranti portano con sé il calore di una tradizione millenaria, soprattutto nel mondo mediterraneo.

Contactez gratuitement un conseiller Marius Aurenti pour toute question concernant vos travaux de construction ou de rénovation.

I colori e le texture del calcestruzzo murale

Tonalità classiche o audaci

I colori neutri sono i grandi classici nel mondo del cemento cerato o verniciato applicato al bagno: il bianco, il beige e il grigio chiaro portano la luce nella vita quotidiana del corpo nudo.

Scelta più rara e audace, il nero o il grigio antracite aggiungono un tocco di lusso alla stanza, contrastando con lavabi o piatti doccia in ceramica bianca, ad esempio, o con lampade e applique chiare o colorate.

Alcuni preferiscono circondarsi di colori caldi e mediterranei, ocra, terra, terracotta, o colori pastello come l’azzurro o il verde turchese.

E poi c’è chi rompe con i codici e osa con i colori accesi: giallo, rosa, blu elettrico, viola…

L’ampia cartella colori di Marius Aurenti permette di combinare pareti in cemento cerato e pareti a calce in perfetta armonia cromatica.

Effetti di texture

Il calcestruzzo per pareti, come la calce e la sua variante, il marmorino, può essere utilizzato per creare diversi tipi di texture, o anche per combinarle in contrasti sorprendenti o armonie interessanti:

  • liscio o strutturato
  • semplice o nuvoloso
  • opaco, satinato o lucido

Vantaggi delle pareti del bagno in cemento cerato

3jaime tout chez toi beton cire parchemin salle de bain

Durata

Estremamente resistenti, le pareti in calcestruzzo cerato possono durare a lungo senza bisogno di riparazioni, anche se dopo qualche anno è opportuno applicare una mano di vernice protettiva.

Resistenza all’acqua

Il calcestruzzo cerato è impermeabile una volta colorato e/o verniciato, il che lo rende perfetto per un ambiente umido come il bagno.

Facile da mantenere

Le pareti in cemento cerato sono facili da pulire e da mantenere, il che le rende pratiche e più igieniche delle piastrelle, le cui fughe tendono ad annerirsi.

Personalizzabile

Disponibile in un’ampia varietà di colori e texture, il cemento cerato consente di personalizzare l’aspetto del bagno.

Installazione di cemento cerato su una parete del bagno

Rivestimento

Il calcestruzzo per pareti non è esattamente uguale al calcestruzzo per pavimenti: si tratta di un rivestimento di malta (una miscela di cemento e sabbia) posato con uno spessore più sottile, di circa 2 o 3 mm. Questa è anche conosciuta come malta fine liscia.

Posa del calcestruzzo impermeabile

Per rendere impermeabile il calcestruzzo cerato, il materiale stesso deve essere reso impermeabile.

La resistenza all’acqua si ottiene innanzitutto impermeabilizzando il substrato. Si tratta di un’abilità da idraulico, che utilizza prodotti di tipo SEL o SPEC. Anche i pannelli impermeabili di tipo WEDI possono svolgere questa funzione.

Sulle vecchie piastrelle, la rastrellatura con EPXC MA aiuta a trattenere e lisciare la parete e funge da barriera.

Una volta completata questa preparazione, si può procedere alla posa del calcestruzzo cerato. Lo spessore gioca un ruolo molto importante nell’impermeabilizzazione e l’uso di 4 kg/m2 di materiale, cioè 2 mm di spessore, è essenziale.

Il calcestruzzo murale impermeabile Marius Aurenti è ideale per l’impiego nei bagni.

Campioni consegnati direttamente a casa vostra grazie alla nostra libreria di materiali.

Finitura a vernice

La finitura verniciata ad alta resistenza di Marius Aurenti in tre mani, opaca, satinata o lucida, chiuderà la porosità della superficie in calcestruzzo cerato, ne garantirà l’estetica e ne faciliterà la manutenzione.

Marius Aurenti, con oltre 15 anni di esperienza nella creazione di queste applicazioni di sistema, ne consente l’uso quotidiano per le abitazioni residenziali, così come per gli spazi pubblici(hotel e camere per gli ospiti, centri benessere, ecc.).

Posa di pareti in calcestruzzo su vecchie piastrelle o terracotta

Per posare pareti in calcestruzzo su vecchie piastrelle o terracotta, seguire i seguenti passaggi:

Pulire le piastrelle

Pulire accuratamente le piastrelle con acqua e sapone per rimuovere lo sporco e i residui di grasso. Risciacquare e lasciare asciugare.

Preparare le piastrelle

Carteggiare leggermente la superficie delle piastrelle con carta vetrata a grana fine per migliorare l’adesione del calcestruzzo.

Applicare il primer

Applicare il primer Marius Aurenti sulle piastrelle con un rullo o un pennello. Lasciare asciugare secondo le istruzioni del produttore.

Miscelazione del calcestruzzo per pareti

Preparare il calcestruzzo per pareti nelle giuste proporzioni. Assicurarsi di ottenere una consistenza omogenea.

Applicare il primo strato di calcestruzzo per pareti

Con un frattazzo o una spatola in acciaio inox, applicare un primo strato di cemento per pareti sulle piastrelle, assicurandosi di coprire l’intera superficie. Lasciare asciugare secondo le raccomandazioni del produttore.

Applicare il secondo strato di intonaco

Applicare una seconda mano di cemento per pareti per ottenere una finitura liscia e uniforme. Lisciare con la spatola per creare l’effetto desiderato. Lasciare asciugare completamente.

Applicare un mordente e/o una vernice idrorepellente.

A seconda delle specifiche del prodotto, può essere necessario applicare una vernice o una protezione idrorepellente per proteggere la parete in calcestruzzo dall’umidità e facilitare la manutenzione.

Assicuratevi di seguire le istruzioni del produttore e di lavorare in un’area ben ventilata per garantire risultati ottimali.

Posa del calcestruzzo su cartongesso

Per posare le pareti in cemento su cartongesso, iniziare a fissarle:

Preparazione

Spolverare e pulire il cartongesso per eliminare eventuali impurità.

Primer per cartongesso

Applicare un primer adatto al cartongesso, quindi lasciare asciugare secondo le istruzioni del produttore.

Seguire la procedura descritta al punto “Miscelazione del calcestruzzo per pareti”.

Consigli pratici per la manutenzione delle pareti in calcestruzzo cerato

Ecco alcuni consigli pratici per la manutenzione delle pareti del bagno in cemento cerato, verniciato, macchiato o calcinato.

Le vernici e le cere sono impermeabili, ma sono fatte di poliuretano, quindi non sono progettate per l’acqua stagnante. Assicuratevi di :

  • Non appoggiare oggetti permanentemente umidi su vernici e cere. Ad esempio, non lasciate lo straccio o lo zerbino umido sempre nello stesso posto.
  • Tenere d’occhio le perdite d’acqua e prevenire la condensa con il riscaldamento o una buona ventilazione.
  • Non lasciare prodotti per l’igiene o la bellezza (sapone, shampoo, struccanti, ecc.) a contatto permanente con la vernice o il cemento.
  • Nel tempo, rinnovare i giunti tra i diversi materiali per mantenere l’impermeabilità e impedire la penetrazione dell’acqua.
  • Nelle terme o nei bagni di vapore, non esporre il materiale a temperature dell’acqua o del vapore superiori a 80°C.
  • Evitare oggetti e prodotti abrasivi (spugne, prodotti acidi o basici) che potrebbero danneggiare la vernice o la cera.

Per saperne di più, leggete la nostra guida alla manutenzione del calcestruzzo cerato e verniciato.

Conclusione

Il cemento cerato e la calce sono opzioni di rivestimento eleganti e moderne per il vostro bagno.

Questi materiali offrono una varietà di colori, texture e finiture che consentono di personalizzare in modo unico il proprio spazio.

Il calcestruzzo cerato è particolarmente adatto per i bagni, grazie alla sua durata, alla resistenza all’acqua e alla facilità di manutenzione.

Tuttavia, l’installazione di questi materiali può essere complessa e richiede l’aiuto di un professionista per garantire risultati ottimali.

Prendendovi cura delle vostre pareti in calcestruzzo o calce cerata, potrete godere della loro bellezza e funzionalità per molti anni a venire.

Tabella dei colori del calcestruzzo cerato